Ligabue: ‘Starò per un po’ fuori dai piedi'. E si taglia i capelli

Ligabue: ‘Starò per un po’ fuori dai piedi'. E si taglia i capelli
La lunga chioma lo ha accompagnato per moltissimi anni. Ed è per questo che la voce diffusasi tra i fan sul suo nuovo cortissimo taglio di capelli ha scatenato diverse ipotesi e speculazioni.
Così lo stesso Luciano Ligabue ha deciso di pubblicare sul suo profilo Facebook una fotografia in bianco e nero del suo nuovo look e di pubblicare una lettera in cui, oltre a spiegare la nuova acconciatura, fornisce alcune anticipazioni sulle sue prossime mosse. “Mi dicono che c'è stata una reazione forte una volta circolata la voce che mi sono tagliato i capelli quasi a zero. Perché questo taglio? Ma perché ne avevo voglia. Punto. Nessun altro significato”.
Inoltre il Liga è intervenuto su Italia Loves Emilia e sul suo futuro prossimo, confermando l’uscita per Natale del CD e DVD dell’evento dello scorso 22 settembre (anche questa volta il ricavato sarà devoluto in favore dei terremotati dell’Emilia) e ammettendo che da ora poi rifiuterà per un po’ tutte le occasioni pubbliche: “Tempo fa avevo annunciato che volevo starmene buono buono per un po'. Poi c'è stato il terremoto e, di conseguenza Campovolo. Poi c'è stato O'Scià. Poi un incontro su "Il rumore dei baci a vuoto" a Correggio. Poi il premio Chiara allo stesso libro. A quel punto ho detto a Maio che andasse come andasse non potevamo più partecipare a occasioni pubbliche e quindi di rifiutarle tutte. Ecco quindi che per un po' di tempo starò fuori dai piedi. L'unica possibile eccezione a questa assenza dalle scene potrebbe essere il raduno. Anche qui è impressionante il fatto che non facciamo in tempo nemmeno a pensarlo che già c'è chi lo dà per certo. Sappiate che non c'è niente di certo. C'è solo che io ho dato la mia disponibilità e Marco e gli altri devono vedere tutta una serie di aspetti legati all'organizzazione. Quindi è possibile ma è ancora tutto da verificare.”
Infine il rocker di Correggio ha anche confermato l’intenzione di uscire con un nuovo album di inediti il prossimo anno: “Come sempre sono le canzoni, la ricerca del sound e la messa a punto di un progetto che devono fare il loro dovere”.

Contenuto non disponibile


L’ultimo album in studio di LIgabue è “Arrivederci, mostro!” del 2010.    
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.