Crosby, Stills, Nash e Young, riuniti nel 'Tour of America'

Nuova reunion e nuovo tour per la formazione di Crosby, Stills, Nash e Young che torna a esibirsi dal vivo, per la seconda volta dal 2000. Il tour, che prevede 42 concerti di cui l'ultimo il 29 aprile in Oregon, ha fatto tappa al First Union Center di Philadelphia. In quest'occasione il gruppo si è esibito su un palcoscenico illuminato da candele, sul cui fondo era steso un grande pannello pieno di volantini per la ricerca delle persone disperse il giorno del crollo delle torri gemelle e di fogli della Bibbia. Al tragico incidente del'11 settembre sono dedicate anche le canzoni "Let's roll" e "Half hour angel" di Neil Young e Graham Nash, cantate durante il concerto. Lo spettacolo, durato in totale quasi tre ore e mezza, è iniziato con le note di "Carry on" e ha visto l'esecuzione di vecchi successi come "Wooden ships", "Down by the river", "Cinnamon girl" e "Almost cut my hair", a cui sono seguiti i set dei singoli musicisti, introdotti da questi brani: "You're my girl" per il set di Neil Young, "Guinnevere" per David Crosby, "Helplessy hoping" per Stephen Stills, "Our House" e "Teach your children", infine, per Graham Nash. (Fonte: La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.