Esce il nuovo album della Kelly Family. S'intitola 'La patata'

Un goffo errore di traduzione? Sicuramente il nuovo album della Kelly Family s'intitola "The potato", o, visto che più che irlandesi sono ormai tedeschi, "Die Kartoffel". Invece no: il CD col quale la nutrita formazione tenta il rilancio s'intitola proprio "La patata". Il perché è presto spiegato: non è un omaggio al simpatico tubero, bensì il nome del locale di Colonia preferito dal gruppo. Comunque sia, si tratta del primo album della Kelly dopo quattro anni. Per il loro ritorno, Patricia, Joey, Jimmy, Maite, Barby, Paddy ed Angelo hanno approntato una miscela di stili: si va dal rock dolce di "Brother, brother" alla ballata "I wanna be loved", passando per le chitarre heavy di "Special girl". Il settimanale tedesco "Bravo" assegna all'album (etichetta Polydor) quattro stellette e lo proclama "CD della settimana" sull'ultimo numero giunto in Italia, quello del 17 aprile.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.