USA, record: Barbra Streisand sola artista in Top 10 in 6 decenni

E' un periodo da ricordare, questo, per Barbra Streisand. A pochi giorni dai grandi concerti che l'hanno vista tornare ad esibirsi a Brooklyn a distanza di moltissimi anni, la cantante diventa adesso la prima artista a ritrovarsi con nuovi album nella Top 10 statunitense in ben sei decenni. A farle toccare il primato è il nuovo "Release me", che questa settimana debutta al numero 7 della chart di Billboard con 44.000 copie. Subito dopo Babs ci sono i Rolling Stones, che però negli anni Dieci del XXI secolo non hanno - a differenza di Barbra, che con "Release me" arriva a 32 dischi tra i primi 10 - piazzato nulla. La situazione potrebbe cambiare già a metà novembre, quando sarà pubblicata la compilation "Grrr!" di Jagger e soci. Streisand inoltre è la cantante donna con il maggior numero di album in Top 10 in tutta la storia della discografia statunitense; tra i solisti, solamente Frank Sinatra ha avuto, con 33 piazzamenti, un numero maggiore di album in Top 10. Il primo sbarco di Barbra nella classifica a stelle e strisce risale all'aprile 1963, quando fu pubblicato "The Barbra Streisand album".

I 32 album di Barbra Streisand entrati nella Top 10 statunitense:

 

Anno d'esordio, titolo, posizione più alta
1963, "The Barbra Streisand album" numero 8
1963, "The second Barbra Streisand album" No. 2
1964, "The third album" No. 5
1964, "Funny girl" (Original Cast), No. 2
1964, "People" No. 1
1965, "My name is Barbra" No. 2
1965, "My name is Barbra, two. . ." No. 2
1966, "Color me Barbra" No. 3
1966, "Je m'appelle Barbra" No. 5

 

1971, "Stoney end" No. 10
1974, "The way we were" (Soundtrack), No. 1
1975, "Funny lady" (Soundtrack), No. 6
1976, "A star is born" (Soundtrack), No. 1
1977, "Streisand superman" No. 3
1978, "Barbra Streisand's greatest hits, volume 2" No. 1
1979, "Wet" No. 7




Contenuto non disponibile







 

1980, "Guilty," No. 1
1981, "Memories," No. 10
1983, "Yentl" (Soundtrack), No. 9
1985, "The Broadway Album," No. 1
1987, "One Voice," No. 9
1988, "Till I Loved You," No. 10

 

1993, "Back to Broadway," No. 1
1994, "The Concert," No. 10
1997, "Higher Ground," No. 1
1999, "A Love Like Ours," No. 6

 

2003, "The Movie Album," No. 5
2005, "Guilty Pleasures," No. 5
2007, "Live In Concert," No. 7
2009, "Love Is The Answer," No. 1

 

2011, "What Matters Most," No. 4
2012, "Release Me," No. 7
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.