George Michael vince un premio, ma non lo ritira perché ha il raffreddore

George Michael vince un premio, ma non lo ritira perché ha il raffreddore

L'altro giorno a Londra c'è stato qualche imbarazzo perché, ai premi della rivista gay "Attitude", George Michael, nella lista dei vincitori, non si è presentato.

All'appuntamento di "Attitude", nelle edicole dal 1994, sono arrivate autentiche star, personaggi del sottobosco dello showbiz e starlette. Pixie Lott è apparsa con una gonna leopardata lunga fino ai piedi, le Little Mix in quella che è stata definita "tenuta sexy", Dougie Poynter, Harry Judd e Danny Jones dei McFly vestiti tutti uguali, Gary Barlow con lo stesso abito utilizzato per la quasi concomitante cerimonia a Buckingham Palace. Ma George, il quale aveva preannunciato la sua regolare presenza, anche perché avrebbe dovuto ritirare il premio principale, l'Icon Award, non c'era. "George aveva già prenotato un'auto ed era pronto per andare. Ma al mattino ha iniziato a sentirsi debole e raffreddato e, col passare delle ore, la situazione non è migliorata", ha rivelato una fonte al "Mirror". "Non è stato bello dare buca, ma ha in vista un concerto e non voleva deludere migliaia di fan". Il direttore di "Attitude", Matthew Todd, ha detto diplomaticamente: "George deve mettere al primo posto la salute". L'"Huff Post" evidenzia che il cantante, da quando è rimasto ricoverato a Vienna per alcune settimane in seguito ad una bruttissima polmonite, è diventato estremamente attento ad ogni più piccolo problema di salute; due settimane fa, ad esempio,.




Contenuto non disponibile







 ha annullato il tour australiano che era in programma già da tempo.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.