Rockol Awards 2021 - Vota!

Rolling Stones live a Londra: biglietti a prezzi record sul mercato secondario

Rolling Stones live a Londra: biglietti a prezzi record sul mercato secondario

Nonostante i biglietti per i concerti che i Rolling Stones terranno i prossimi 23 e 25 novembre alla O2 Arena di Londra non siano ancora stati immessi sul mercato - lo saranno solo a partire da domani per i clienti di O2 Mobile e dal 19 ottobre per tutti gli altri, eccezion fatta per una pre-prevendita riservata solo ai clienti American Express - sui siti di secondary ticketing i tagliandi per le due serate che segneranno il ritorno all'attività da vivo di Mick Jagger e soci (assenti dalle ribalte internazionali dall'estate del 2007, quando si chiuse il tour in supporto a "A bigger bang") hanno già raggiunto quotazioni da primato: nello specifico, il biglietto dal valore nominale più basso - quello per il settore 4 della struttura londinese, in vendita a 106 sterline diritti di prevendita inclusi - è disponibile su piattaforme come quelle di Viagogo e Seatwave a partire da 309 sterline. A dir poco siderali le quotazioni per i tagliandi che offrano ordini di posto migliori: i ticket per il primo livello, in vendita sui canali ufficiali a 375 sterline, sul mercato secondario sono in vendita a prezzi che si aggirano intorno alle 11mila sterline, oltre 13.500 euro.

Secondo una stima elaborata da Billboard, per i quattro spettacoli tra la O2 Arena di Londra e il Prudential Center di Newark, nei pressi di New York, sono attesi incassi al botteghino superiori ai 15 milioni di sterline: exploit al quale la band capitanata da Jagger e Richards non sarebbe nuova, essendo la loro ultima tournée, quella abbinata a "A bigger bang", la seconda per incasso totale nella storia con oltre 347 milioni di sterline raccolti in due anni.  

    Nonostante i biglietti per i concerti che i Rolling Stones terranno i prossimi 23 e 25 novembre alla O2 Arena di Londra non siano ancora stati immessi sul mercato - lo saranno solo a partire da domani per i clienti di O2 Mobile e dal 19 ottobre per tutti gli altri, eccezion fatta per una pre-prevendita riservata solo ai clienti American Express - sui siti di secondary ticketing i tagliandi per le due serate che segneranno il ritorno all'attività da vivo di Mick Jagger e soci (assenti dalle ribalte internazionali dall'estate del 2007, quando si chiuse il tour in supporto a "A bigger bang") hanno già raggiunto quotazioni da primato: nello specifico, il biglietto dal valore nominale più basso - quello per il settore 4 della struttura londinese, in vendita a 106 sterline diritti di prevendita inclusi - è disponibile su piattaforme come quelle di Viagogo e Seatwave a partire da 309 sterline. A dir poco siderali le quotazioni per i tagliandi che offrano ordini di posto migliori: i ticket per il primo livello, in vendita sui canali ufficiali a 375 sterline, sul mercato secondario sono in vendita a prezzi che si aggirano intorno alle 11mila sterline, oltre 13.500 euro.

    Secondo una stima elaborata da Billboard, per i quattro spettacoli tra la O2 Arena di Londra e il Prudential Center di Newark, nei pressi di New York, sono attesi incassi al botteghino superiori ai 15 milioni di sterline: exploit al quale la band capitanata da Jagger e Richards non sarebbe nuova, essendo la loro ultima tournée, quella abbinata a "A bigger bang", la seconda per incasso totale nella storia con oltre 347 milioni di sterline raccolti in due anni.  

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.