‘Fuori controllo’ il nuovo album degli Oasis in Rete, dice la BPI

‘Fuori controllo’ il nuovo album degli Oasis in Rete, dice la BPI

In Gran Bretagna è stata aperta un’investigazione per scoprire chi possa aver postato in Rete il nuovo album degli Oasis a tre mesi dalla sua pubblicazione ufficiale.

L’inchiesta viene condotta in questi giorni da Jollyon Benn della BPI, l’influente British Phonographic Industry, il quale ha riferito al New Musical Express che ritiene improbabile sia stato un giornalista ad immettere su alcuni siti Internet gli MP3 di “Heathen chemistry”. “Più che ad un giornalista, penso che la catena della sicurezza si sia spezzata ad un livello diverso”, ha riferito Benn. “Però può essere stato chiunque: gente che lavora in studio, magari la band stessa, elettricisti, anche se non penso che il disco, almeno all’inizio, sia stato messo in Rete con lo scopo di diffonderlo. Poi è chiaro che, quando lo si è scoperto, il problema è esploso. Lunedì 8 aprile l’album era su una dozzina di siti, adesso le cose sono fuori controllo”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.