Addio a 'Lilli' Greco, scopritore/produttore di Cocciante, Venditti e De Gregori

Addio a 'Lilli' Greco, scopritore/produttore di Cocciante, Venditti e De Gregori

E' morto ieri a 78 anni Italo "Lilli" Greco, compositore, musicista, arrangiatore e produttore discografico che ha legato il suo nome alla stagione d'oro della discografia italiana e dei cosiddetti cantautori.

Nato a Sezze (Latina) il 1° giugno del 1934 e diplomato in pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, nel 1957 aveva abbandonato l'attività concertistica accettando un impiego alla RCA Italiana, inizialmente come assistente musicale e poi come produttore discografico, a fianco di artisti come Gianni Meccia, Sergio Endrigo, Jimmy Fontana, Gabriella Ferri, Patty Pravo, Gianni Morandi e Rita Pavone. Negli anni Settanta, insieme a Paolo Dossena, fondò l'etichetta e marchio di produzione Delta, con la quale lanciò la carriera di Riccardo Cocciante e continuò a collaborare con la RCA producendo dischi per conto di Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Paolo Conte (che fu proprio lui a convincere a cantare) e molti altri. Negli anni Ottanta si dedicò a principalmente alle colonne sonore, diventando consulente musicale di Lina Wertmuller, mentre negli ultimi anni di carriera lavorò con musicisti come gli Avion Travel. Da tempo si era ritirato dall'attività professionale. Nel 2007 la Coniglio Editore gli aveva dedicato un libro-intervista a cura di Maurizio Becker, "C'era una volta la RCA. Conversazioni con Lilli Greco".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.