Anteprima Rockol: guarda 'Fiori di campo', il nuovo videoclip di Ila Rosso

Nato a Torino, laureato in Fisica ma con la passione per il cantautorato, dopo l'uscita di un Ep autoprodotto, Ila Rosso ha pubblicato la scorsa primavera per l'etichetta INRI (label indipendente fondata - tra gli altri - da AntiAnti) il suo nuovo album "La bella presenza", un insieme di sonorità folk cantautorali che spaziano dalla musica francese fino ad arrivare a quella italiana (Vinicio Capossela e Paolo Conte in primis, con qualche spruzzata di Fabrizio De André).

Già ospite della rubrica The Observer,
oggi Rockol vi propone il suo ultimo videoclip in esclusiva. Il cortometraggio è di supporto al brano “Fiori di campo”: “Il brano ‘Fiori di campo' viene eseguito dal vivo in modo semplice: solo voce, chitarra e (un) violoncello", racconta Ila Rosso a Rockol, "Ci sono varie chiavi di lettura del brano e abbiamo pensato di sottolinearle con un'orchestrazione di linee di violoncello, scritte e suonate da Gabriele Montanaro, che appaiono, si intersecano, si diradano, si sommano e sottraggono. Le varie chiavi di lettura nascono dal fatto che la 'storia' raccontata nel brano parla del dualismo io-altro, dove l'altro (in questo caso 'altra') può essere una persona o la propria interiorità o la vita stessa con cui 'siamo costretti a fare i conti”.

Guarda qui il videoclip “Fiori di campo” di Ila Rosso in anteprima per Rockol:

Contenuto non disponibile


Il video è a cura di Luca Percivalle, Francesco Cusanno e Michele Ricossa per LaBlues produzioni: “Il video è stato girato in un pomeriggio in uno dei giorni più freddi degli ultimi cinquant'anni, a circa 20 gradi sotto zero, in un ambiente 'siberiano'", ha spietato il cantante, "L'idea dei registi (Luca Percivalle e Francesco Cusanno) è stata quella di sfruttare un clima 'da altre latitudini' per enfatizzare il contenuto del brano, girato su sfondo innevato, l'incedere nel 'cammino' ricorda anche l'incedere dell'inchiostro sul foglio bianco, fino a rivelare l'ineluttabile '...la crudeltà e la bellezza di questa vita che non è finita, ma finirà’”.
Ila Rosso è attualmente al lavoro su del nuovo materiale: “Al momento sto lavorando su vari brani nuovi, alcuni già arrangiati con i musicisti dell'ensemble (Gabriele Montanaro, violoncello, Sergio Maiandi, basso, Valter Piatesi, batteria), altri in fase di 'vestizione', i più recenti si discostano leggermente dallo stile dei brani del disco, ma li sto provando dal vivo e sembrano essere apprezzati comunque”.

L’artista sarà in concerto il prossimo 20 ottobre a Firenze, il 10 novembre a Sanremo e il 12 dicembre a Milano

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.