Windows 8 in arrivo, è di Muzu.tv una delle prime applicazioni video

La piattaforma di video musicali Muzu.tv ha sviluppato una nuova applicazione configurata per il sistema operativo Windows 8, il cui lancio è stato annunciato da Microsoft per il 26 ottobre. La società irlandese, che vanta accordi di licenza con le quattro major discografiche e con migliaia di etichette indipendenti, gestisce attualmente un catalogo di oltre 110 mila video (tutti autorizzati dai legittimi titolari) cui gli utenti pc, smartphone e tablet di Windows 8 avranno accesso gratuito: il materiale comprende non solo videoclip ufficiali ma anche filmati di concerti, riprese dietro le quinte, notizie e interviste agli artisti.

"Siamo dediti alla piattaforma di Microsoft e ne abbiamo sperimentato i benefici tangibili attraverso la nostra applicazione per Microsoft Xbox, che è stata una delle più scaricate in Europa con oltre 1,4 milioni di download", hanno spiegato i portavoce di Muzu attraverso un comunicato. ""La strategia rientra nell'obiettivo di assicurare ai nostri utenti la possibilità di accedere ai migliori servizi musicali ovunque e in qualsiasi momento". "Sviluppare una delle prime applicazioni video su Windows 8 offre a Muzu.tv un'opportunità unica di trarre vantaggio delle sue enormi dimensioni e raggio d'azione", ha aggiunto l'amministratore e cofondatore della società Ciaran Bollard.

L'applicazione di Muzu.tv, disponibile in download gratuito sul Windows Store, permette agli utenti di accedere a contenuti esclusivi e di condividere playlist; la funzione "Snap View" del sistema operativo consente inoltre di guardare i video musicali anche mentre si utilizzano altre applicazioni.

    La piattaforma di video musicali Muzu.tv ha sviluppato una nuova applicazione configurata per il sistema operativo Windows 8, il cui lancio è stato annunciato da Microsoft per il 26 ottobre. La società irlandese, che vanta accordi di licenza con le quattro major discografiche e con migliaia di etichette indipendenti, gestisce attualmente un catalogo di oltre 110 mila video (tutti autorizzati dai legittimi titolari) cui gli utenti pc, smartphone e tablet di Windows 8 avranno accesso gratuito: il materiale comprende non solo videoclip ufficiali ma anche filmati di concerti, riprese dietro le quinte, notizie e interviste agli artisti.

    "Siamo dediti alla piattaforma di Microsoft e ne abbiamo sperimentato i benefici tangibili attraverso la nostra applicazione per Microsoft Xbox, che è stata una delle più scaricate in Europa con oltre 1,4 milioni di download", hanno spiegato i portavoce di Muzu attraverso un comunicato. ""La strategia rientra nell'obiettivo di assicurare ai nostri utenti la possibilità di accedere ai migliori servizi musicali ovunque e in qualsiasi momento". "Sviluppare una delle prime applicazioni video su Windows 8 offre a Muzu.tv un'opportunità unica di trarre vantaggio delle sue enormi dimensioni e raggio d'azione", ha aggiunto l'amministratore e cofondatore della società Ciaran Bollard.

    L'applicazione di Muzu.tv, disponibile in download gratuito sul Windows Store, permette agli utenti di accedere a contenuti esclusivi e di condividere playlist; la funzione "Snap View" del sistema operativo consente inoltre di guardare i video musicali anche mentre si utilizzano altre applicazioni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.