Comunicato Stampa: Leggere ed ascoltare il madrigale nel Cinquecento

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA
DIPARTIMENTO DI MUSICA E SPETTACOLO

LA SOFFITTA
Centro di promozione teatrale
nell'ambito della
STAGIONE MUSICALE 2002
presenta
in collaborazione con
Associazione culturale

LA TERZA CONFERENZA-LEZIONE
il musicologo Stefano Patuzzi conduce
Leggere ed ascoltare il madrigale nel Cinquecento

Mercoledì 10 aprile, ore 11
Salone Marescotti
(palazzo Marescotti, via Barberia 4)
INGRESSO GRATUITO

Le attività musicali 2002 del Centro La Soffitta del Dipartimento di Musica e Spettacolo, Università di Bologna, a cura di Giuseppina La Face Bianconi, proseguono con l'ultima delle conferenze-lezioni in programma, quest'anno incentrate sulla musica del Medioevo e del Rinascimento e affidate a musicologi specialisti dell'argomento trattato. Le conferenze-lezioni sono realizzate dal Centro La Soffitta in collaborazione con l'Associazione culturale .

Mercoledì 10 aprile (ore 11 a Palazzo Marescotti, in via Barberia 4)
Stefano Patuzzi presenta Leggere ed ascoltare il madrigale nel Cinquecento.
L'incontro è ad ingresso libero.
Per informazioni: Dipartimento di Musica e Spettacolo - Centro La Soffitta tel.051.2092018 - 21 fax 051.2092017 soffitta@muspe.unibo.it – www.muspe.unibo.it/soffitta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.