Tre figli d'arte dal vivo a Milano

Tre figli d'arte dal vivo a Milano
Per una particolare coincidenza si esibiranno in questi giorni a Milano tre “figli di papà”: Cristiano De André, domani 10 aprile allo Smeraldo, Gianluca Guidi, figlio di Johnny Dorelli, e Paolo Jannacci questa sera rispettivamente al S. Babila e alla Salumeria. Gianluca Guidi, già cantante e attore, debutterà in qualità di regista nel musical “Serial killer per signora”. “Con non poche remore mi sono convinto a diventare regista”, ha spiegato Gianluca, “ma può anche darsi che non capiti più. Comunque ho rubato molto a Proietti: uno che, nelle prove, ti recita tutti e quanti i personaggi”. De André, invece, si esibirà in un concerto in cui presenterà anche i brani del suo ultimo disco “Sacramante”, giudicato da molti “l'album della maturità”. Essere figlio del grande Fabrizio è stato sia un bene che un male: “Un bene per l'orgoglio di essere figli di un genio”, ha detto il cantante. “All'inizio per me è stato più facile, mi ha aperto qualche porta in più. Ma è un confronto che ti pesa tutta la vita, anche oggi che mio padre non c'è più”. Paolo Jannacci, infine, presenterà il suo album di debutto come solista intitolato “Notes”: “Non è stato semplice”, ha spiegato il figlio del musicista milanese, “ma Enzo mi ha aiutato. Questo 'Notes' l'ha seguito, anche se tenendosi in disparte. Lui è molto critico, ma mi lascia sbagliare e gliene sono grato”. (Fonte: La Repubblica)
Dall'archivio di Rockol - "Flux" (#NoFilter)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.