Lady Gaga contestata a Londra. E a Barcellona vomita sul palco

Lady Gaga contestata a Londra. E a Barcellona vomita sul palco

Probabilmente lei non se ne è neppure accorta, ma Lady Gaga ha subìto la prima, vera contestazione della sua carriera.

Perché le proteste non sono arrivate da chi la avversa, ma dai suoi stessi sostenitori. E' successo a Londra, da Harrods, il grande magazzino di lusso in zona Knightsbridge. Già lanciato negli USA, c'era da presentare "Fame", il primo profumo della cantante, quello che fa parlare specialmente perché è nero ma quando spruzzato diventa trasparente. In centinaia si sono presentati da Harrods, sperando perlomeno di vedere Gaga per qualche secondo. All'uopo era stato sistemato, invece del classico red carpet, un black carpet per dar modo a tutti di vederla sfilare. Arrivata - in ritardo di 75 minuti - in carrozza, e ignorando buona parte dei suoi fan che l'avevano attesa cantando le sue canzoni, Gaga ha percorso solamente una piccola parte del black carpet e poi si è infilata nel negozio. A bocca asciutta dozzine tra fan e curiosi. E così è partito il coro di boo. Alex George, una diciottenne di Londra che era in fila da tre ore, ha detto al "Daily Telegraph": "Ovviamente sono scocciata. Pensavo che si sarebbe fermata per gli autografi e che sarei riuscita a fare una foto". Lauren Weymouth: "Che delusione. Sono rimasta qui per cinque ore, e non ho visto nulla". Luke Reader: "Non ha voluto nemmeno trascorrere cinque minuti con noi". Intanto, all'interno di Harrods, venduto a Qatar Holdings nel maggio 2010 per la faraonica somma di 1 miliardo e mezzo di sterline, Gaga sorbiva il tè con 75 fortunati vincitori di una competizione.












Qualche giorno fa Gaga ha affermato che di "Fame" sono già stati venduti 6 milioni di esemplari, rendendolo il profumo dalle vendite più veloci del mondo dopo "Coco" di Chanel. Intanto la cantante, in azione sul palco a Barcellona, durante "The edge of glory" ha vomitato tre (forse quattro, non è chiaro) volte. Stoicamente Gaga è andata avanti senza perdere un colpo. Più o meno
come accaduto qualche giorno fa a Justin Bieber in Arizona, fermatosi però a due sole vomitate.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.