Concerti, Jovanotti a New York: tutto esaurito al Terminal 5 di Manhattan

Concerti, Jovanotti a New York: tutto esaurito al Terminal 5 di Manhattan

Impegnato in un tour negli Stati Uniti per promuovere "Italia 1988-2012", il best of pubblicato dall’etichetta fondata da Dave Matthews, la ATO Records, Jovanotti si è esibito ieri, sabato 6 ottobre, al Terminal 5 di Manhattan facendo il tutto esaurito (sono più di tremila i biglietti venduti). Come riporta il Corriere.it, Lorenzo ha incendiato la platea: “Si vede che sono contento?”, ha gridato al pubblico tra i brani di una scaletta dove hanno trovato spazio anche la cover di “Empire State of mind” di Jay-Z e l’omaggio a Domenico Modugno con “Vecchio frak”.


Contenuto non disponibile


Jovanotti, che negli USA si è trasferito con la famiglia, ha inoltre dichiarato: “Ogni giorno imparo, mi confronto, mi infilo in questo bisogno estremo degli americani di definire le cose, di attribuirti un’identità, di sapere chi sei. Ma al tempo stesso vogliono sentire una musica universale. Per me è più difficile che per altri. Non è che qui respingano lo straniero, ma quando lo accolgono è perché lo percepiscono come uno che ha un linguaggio globale. Gli ‘Swedish House Mafia’ hanno un grande successo, ma quando vanno ad ascoltarli, nessuno pensa al fatto che sono svedesi. E chi fa caso al passaporto francese di David Guetta? Però lui fa musica elettronica, sradicata, per definizione senza luogo e senza confini. Io, invece, canto: ho identità, ma con questa viene anche la difficoltà di catalogare. Se vai in un negozio di dischi, quelli rimasti, dove mi trovi? Nella ‘world music’, ma lì c’è tutto, da Roberto Murolo ai grandi interpreti del tango”.

Di seguito le prossime date del tour:

8 ottobre Atlanta, GA Variety Playhouse
9 ottobre Orlando, FL House of Blues
10 ottobre Miami, FL The Fillmore Miami Beach
12 ottobre Austin, TX ACL Music Festival
14 ottobre Denver, CO Bluebird Theater
15 ottobre Minneapolis, MN First Avenue
17 ottobre Chicago, IL The Vic Theatre
18 ottobre Detroit, MI Saint Andrew's Hall
 

Dall'archivio di Rockol - Lorenzo racconta "Oh, vita!": la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.