Libro: sepoltura di Michael Jackson ritardata per lite tra fratelli

Libro: sepoltura di Michael Jackson ritardata per lite tra fratelli

Sarebbe stata una lite tra fratelli a far grandemente ritardare la sepoltura di Michael Jackson. A distanza di poche ore dalle indiscrezioni secondo le quali Conrad Murray, il medico al fianco del cantante nelle sue ultime ore di vita, potrebbe essere scarcerato entro Natale, un nuovo (ennesimo) libro sul Re del Pop rivela - ammesso che le affermazioni siano vere - un episodio inedito. Jackson morì nel giougno 2009 ma non fu sepolto al Forest Lawn Cemetery di Los Angeles fino al 3 settembre. Perché? Lo scrittore Randall Sullivan in "Untouchable: the strange life and tragic death of Michael Jackson" afferma che l'abnorme ritardo fu essenzialmente dovuto alla contrapposizione tra Janet Jackson e gli altri fratelli e sorelle. Janet, che sarebbe la sola di tutto il clan Jackson ad avere disponibilità finanziarie, aveva pagato 40.000 dollari al cimitero come una sorta di caparra per assicurarsi la tumulazione. E sarebbe stata appunto lei a non dare il via libera alla cerimonia, perché prima voleva che gli altri le restituissero i 40.000 dollari da lei anticipati. La cantante, si afferma ancora nel volume, sarebbe diventata "frugale" dopo il divorzio da René Elizondo: nel 2000 l'uomo se ne andò portandole via - si afferma - 15 milioni di dollari, una villa a Malibu e una percentuale sulle royalties.




Contenuto non disponibile







Le recenti indiscrezioni su Murray riferiscono che il medico avrebbe confidato alla fidanzata Nicole Alvarez che, dato il sovraffollamento delle prigioni californiane, secondo i suoi calcoli potrebbe "essere a casa per Natale". Il processo per la morte di Jackson, come noto, iniziò il 27 settembre 2011, fu condotto dal giudice Michael E. Pastor, si concluse il 7 novembre e il 29 novembre Murray fu condannato definitivamente a quattro anni di reclusione.
 

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.