Con Charlie Musselwhite il nuovo album di Ben Harper: 'Get up!' fuori a gennaio

Con Charlie Musselwhite il nuovo album di Ben Harper: 'Get up!' fuori a gennaio

Ben Harper, che nello scorso maggio era quasi riuscito a spodestare dal primo posto della classifica italiana FIMI album chart un certo Vasco Rossi col suo nuovo "Give till it's gone", pubblicherà un nuovo lavoro nel gennaio 2013. Per ora le informazioni non sono molte, ma due punti emergono con evidenza. Il primo è che l'album uscirà per la leggendaria (e per una volta si possono omettere le virgolette) etichetta Stax, quella di Otis Redding e Isaac Hayes, mentre il secondo è che l'album, intitolato "Get up!", è una collaborazione con l'armonicista Charlie Musselwhite.

Il musicista, all'anagrafe Charles Douglas Musselwhite, 68 anni, da Kosciusko in Mississippi, è considerato tra i migliori bluesmen statunitensi; nel corso della sua lunga carriera, discograficamente iniziata nel 1967, ha collaborato con numerosi artisti tra i quali .Tom Waits. "Get up!" è stato registrato a Los Angeles e prodotto dallo stesso Harper. La sola dichiarazione del musicista al momento è questa: "Io e Charlie era da più di dieci anni che volevamo fare questo disco, e adesso non vedo l'ora di proporlo dal vivo". L'album raggiungerà le rivendite il prossimo 29 gennaio. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.