Un veggente prevede disastri per Branson, il patròn della Virgin

Un veggente inglese del quale si dicono meraviglie, Bill Roberts di Liverpool, ha lanciato un'allarmante profezia della quale è protagonista Richard Branson. Il multimiliardario ed eccentrico patròn della Virgin, infatti, secondo Roberts "incontrerà il Creatore su una catena di montagne". Ben conoscendo la smodata passione di Branson per i viaggi in pallone aerostatico, se fossimo in lui ci esibiremmo subito in qualche rituale scaramantico.
I poteri di Roberts sono stati recentemente riconosciuti anche da Tommy Scott, il cantante degli Space, il gruppo il cui nuovo "Tin planet" ha esordito questa settimana al terzo posto delle charts UK. Scott ha infatti detto: "Roberts non solo mi ha aiutato a ritrovare la voce dopo che tanti medici avevano fallito, ma ha anche predetto esattamente il giorno in cui mi sarebbe tornata".
Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.