Anche etno e folk: il festival di Roskilde apre le sue frontiere alla 'world'

Anche etno e folk: il festival di Roskilde apre le sue frontiere alla 'world'
Il festival di Roskilde, fino a poco tempo fa eminentemente votato al rock, ha improvvisamente aperto le proprie frontiere ad un'orda di musica “world”. Sebbene la parte del leone continuerà a farla la musica tosta (Red Hot Chili Peppers, Rammstein ed i recentemente acquisiti Slayer), una parte della kermesse danese è da quest'anno dedicata al folk ed alle sonorità etniche. Ecco così che, magari dopo le sciabolate degli Slayer, sarà possibile andare a fare quattro salti con i venezuelani Guaco, gruppone da 17 elementi che allieterà tutti con salsa e funk, oppure con i brasiliani Funk'n'Lata, énsemble di furiosi percussionisti. Ci sarà anche una formazione di avanguardisti jazz giapponesi ed un gruppo ska-punk messicano. Tra le ultime aggiunte “internazionali” sono da annoverare Sean “P Diddy” Combs, la Beta Band e Nelly Furtado. Il festival si svolgerà dal 27 al 30 giugno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.