Liza Minnelli a Londra, omaggio alla Queen Mum

Il debutto britannico del nuovo tour di Liza Minnelli si è svolto all’insegna della Queen Mum, la regina madre recentemente scomparsa alla veneranda età di 101 anni.

Apparsa in forma e notevolmente dimagrita (è stato il neomarito David Gest a metterla a dieta), la 56enne performer, per il suo show intitolato “Liza’s back”, ha offerto una trentina di canzoni, tra le quali l’immancabile “New York, New York”. Secondo alcune voci, almeno cinque o sei numeri (ma non “New York, New York”) sarebbero stati eseguiti in playback. Dopo aver citato Elizabeth I, la Minnelli ha più ampiamente ricordato la Queen Mother verso il finale dello spettacolo, dedicandole “I’ll be seeing you” di Vera Lynn, una delle canzoni preferite dell’ex regnante britannica. “Un giorno ho avuto la fortuna di poter incontrare la regina madre. E’ stata una donna meravigliosa e mi dispiace terribilmente per la vostra perdita”, ha detto la cantante ed attrice rivolgendosi alla platea della Royal Albert Hall di Londra.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.