"Veleno" è il nuovo album di Franco Micalizzi

Esce oggi, 2 ottobre, il nuovo album del compositore Franco Micalizzi, intitolato "Veleno". Accreditato a Franco Micalizzi & the Big Bubbling Band, il disco contiene undici brani inediti realizzati dal musicista romano con un'orchestra di 18 elementi. Nato nel 1939, Micalizzi ha al suo attivo una cinquantina di colonne sonore per pellicole dai generi più svariati, principalmente B-movies e poliziotteschi - la prima è stata quella di "Lo chiamavano Trinità" - ed è diventato di culto sia per alcune di queste opere ("L'ultima neve di primavera", "Stridulum" e svariati poliziotteschi, in particolare "Italia a mano armata", il cui tema conduttore è stato inserito da Quentin Tarantino nella colonna sonora del suo "Grindhouse - A prova di morte") sia per aver composto una delle sigle del cartone animato "Lupin III".
Nell’ottobre del 1991 ha fondato con Franco Migliacci e Domenico Modugno il Sindacato Nazionale Autori e Compositori (SNAC) di cui è ora Presidente. Nel 2003 è stato eletto nel CdA della SIAE ed in  seguito è diventato Consigliere del Presidente.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.