Remo Anzovino approda al quarto album con 'Viaggiatore immobile'

Remo Anzovino approda al quarto album con 'Viaggiatore immobile'

Remo Anzovino, compositore (e avvocato penalista) di Pordenone, arriva con "Viaggiatore immobile" al quarto album (dopo "Dispari", 2006, "Tabù", 2008, e "Igloo", 2010). Sin da giovanissimo Anzovino ha scritto colonne sonore per il cinema, musiche di scena per il teatro, canzoni per bambini e soundtrack per spot pubblicitari, ma ha acquisito notorietà musicando il cinema muto: ha partecipato a molti festival cinematografici creando con le proprie composizioni colonne sonore per film di Fritz Lang, Charlie Chaplin, Buster Keaton.


In "Viaggiatore immobile" protagonista è il pianoforte a coda, omaggiato già dalla copertina del disco (realizzata da Oliviero Toscani). Prodotto dal sound designer e producer giapponese Taketo Gohara (Vinicio Capossela, Baustelle, Banda Osiris, Mauro Pagani, Verdena), con gli arrangiamenti orchestrali di Stefano Nanni, l’album contiene dodici composizioni e si conclude con una suite per pianoforte e coro virile – costituito da 42 voci maschili del Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro, uno dei maggiori ensemble maschili al mondo ‐ dedicata alla tragedia del Vajont, di cui nel 2013 cadrà il cinquantesimo anniversario.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.