Alberto Bertoni: da Nek e Bertoli all’esordio discografico

Si intitola “Anche se non sembra” l’album d’esordio del cantautore emiliano Alberto Bertoni, già autore per Pierangelo Bertoli e Gianni Bella. Il primo singolo tratto dal CD è la canzone “Libero”.
Il disco, che si pone nella scia canzone d’autore più classica, si avvale dell’apporto di importanti musicisti italiani come Ellade Bandini alla batteria, Riccardo Fioravanti al basso, Giorgio Buttazzo alle chitarre e Lucio Fabbri al violino; gli arrangiamenti sono dello stesso Bertoni coadiuvato dal tastierista Maurizio D'Aniello.
Bertoni è nato a Modena, ma vive a Sassuolo e scrive canzoni da oltre vent'anni. Ha collaborato anche con il suo concittadino Nek con il quale ha registrato in duetto una canzone dedicata alla loro città "Noi che siamo nati qui", pubblicata nell'autunno del 1999 e naturalmente scritta dallo stesso Bertoni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.