L’AFI scende in piazza: no alla vendita della Fonit Cetra

I discografici indipendenti italiani, riuniti sotto la bandiera dell’AFI (Associazione Fonografici Italiani) scendono in piazza per manifestare contro l’imminente vendita della Fonit Cetra, considerata un patrimonio nazionale inalienabile.

L’azione di protesta decisa dal direttivo dell’associazione di categoria è fissata per il 24 marzo, a Roma.
Quel giorno, alle 11.30 del mattino, i manifestanti si riuniranno davanti ai cancelli della sede Rai, proprietaria dell’azienda discografica di stato; successivamente, alle 15.30, si trasferiranno all’Hotel Hilton per un convegno pubblico a cui è prevista la partecipazione di artisti, rappresentanti sindacali, esponenti di associazioni di categoria e politici di diversi schieramenti.
Se si tratti o no di un’iniziativa velleitaria, lo sapremo nei prossimi giorni. Ma un effetto, l’alzata di scudi promossa dall’AFI sembra averlo già prodotto: mentre fino a pochi giorni fa l’annuncio della vendita della società al gruppo multinazionale Warner era dato per scontato (vedere Archivio), oggi sembra che il nuovo consiglio d’amministrazione Rai ci abbia ripensato, decidendo di soprassedere e di prendere tempo prima di apporre la firma definitiva al contratto di cessione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.