Britney Spears fischiata ieri sera a Londra alla ‘prima’ del suo film

Britney Spears fischiata ieri sera a Londra alla ‘prima’ del suo film
Imprevista contestazione, ieri sera a Londra, contro Britney Spears. La cantante era giunta nella capitale britannica per la “prima” del suo film, “Crossroads”, stranamente uscito prima in Italia che in UK, quando, in Leicester Square, è partita una poderosa bordata di “boo”, equivalente ad una salva di fischi. Nella piazza in cui sono concentrati alcuni dei cinema maggiori di Londra, i fan, assiepati da ore, si attendevano che la loro cantante preferita venisse perlomeno a salutarli. Alcuni avevano in mano carta e penna per l’autografo di rito. Invece, dopo essere giunta in Leicester Square con un’ora di ritardo, la cantante non li ha degnati d’uno sguardo ed è stata immediatamente condotta all’interno del cinema dalla security. Delusione enorme. Da parte dei circa tremila fan è scattato un “boo” generale, ed un fotografo ha immortalato il viso di Brit corrucciato. “Siamo qui da sei ore per lei, e non viene neppure a dire ‘ciao’ a suoi fan. Abbiamo buttato via il nostro tempo”, hanno detto alcuni suoi (ex?) ammiratori a dei giornalisti locali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.