Rachel Hunter, ex moglie di Rod Stewart: ‘Lo amo ancora’

Rachel Hunter, ex moglie di Rod Stewart: ‘Lo amo ancora’
Rachel Hunter, ex moglie di Rod Stewart, ha mandato al veterano rocker un messaggio trasversale di quelli che colpiscono. Parlando a nuora perché suocera intenda, l’ex modella neozelandese ha concesso un’intervista al “Mail on Sunday” che pare fatta apposta per andare dritta al cuore di Rod the Mod. “Lo amo e l’amerò sempre. E’ un amore che è cambiato ed entrambi abbiamo la nostra vita, ma cercherò di proteggerlo finché morte non ci separi. Da quando ci siamo lasciati mi è stato impossibile trovare un altro uomo. Se un giorno torneremo insieme? Nella vita non si può escludere nulla”, ha riferito Rachel, la quale mollò Rod nel ’99 dopo nove anni trascorsi assieme. Dall’unione la coppia ha avuto due figli. Per Penny Lancaster, la nuova fidanzata di Rod, più che un campanello d’allarme deve sembrare un esercito di campane a stormo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.