Brian Eno: il nuovo album 'Lux' nei negozi a inizio dicembre

Brian Eno: il nuovo album 'Lux' nei negozi a inizio dicembre

Si intitola "Lux" in nuovo album di Brian Eno, storico produttore negli anni al fianco di - tra gli altri - Talking Heads, U2 e Devo giunto alla sua diciassettesima prova solista sulla lunga distanza: il disco, il primo pubblicato "in proprio" dalla Warp Records (escludendo "Small craft on a milk sea" con Jon Hopkins e Leo Abrahams, nel 2010, e il dittico composto da "Drums between the bells" e "Panic of looking" con Rick Holland, l'anno successivo) e - discograficamente - ideale seguito di "Another day on Earth" del 2005, sarà reso disponibile sotto forma di doppio vinile da 180 grammi con 4 stampe 30x30 cm e download card dall'11 dicembre, mentre la versione digitale e in CD raggiungerà gli scaffali due giorni dopo, il 13.

Considerato dall'artista l'ideale continuazione del progetto "Music for thinking", che include tra gli altri gli album "Discreet music" del 1975 e "Neroli del 1993, "Lux" è organizzato come un'unica composizione della durata di 75 minuti divisa in 12 sezioni, tutte derivanti da un’installazione presentata tra gli scorsi 7 e 15 luglio alla Galleria Grande della Reggia di Venaria Reale, nei pressi di Torino.

"Ho passato mesi a preparare la musica per la Galleria di Diana, ma quando sono arrivato qui ho subito capito che avevo sbagliato tutto", dichiarò l'artista pochi giorni prima del debutto dell'installazione presso il pubblico: "Solo un suono in un brano aveva senso, ci ho lavorato su per ore, ma è stato ancora un fallimento. Da questo fallimento però ho imparato molte cose, e ho ricominciato ancora: adesso so che ne verrà fuori qualcosa di buono".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.