Il tribunale dà ragione a Stevie Wonder

Il tribunale dà ragione a Stevie Wonder
La corte d'appello di Cincinnati ha rigettato la richiesta di risarcimento avanzata da Derrick Coles contro Stevie Wonder. Coles affermava d'avere i diritti sulla canzone "For your love" (contenuta nell'album "Conversation peace") del celebre cantante soul, ma il tentativo è fallito miseramente, mancando le prove di quanto affermato in sede probatoria. Coles e Gwendoyln Daniels (l'altra persona coinvolta nella causa) non sono infatti riusciti a dimostrare che la canzone apparteneva a loro già prima del 1990, mentre gli avvocati di Stevie Wonder hanno prodotto documentazioni convincenti, attestanti la paternità del pezzo e risalenti almeno al 1982.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.