Comunicato Stampa: 'Io penso positivo...ma mi girano i maroni!'

Comunicato Stampa: 'Io penso positivo...ma mi girano i maroni!'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LUNEDI 25 MARZO GIACOMO VALENTI AL TEATRO CIAK

in
IO PENSO POSITIVO&MA MI GIRANO I MARONI!
con Paola Pecora, regia Dario Barezzi, musiche Paolo Jannacci

A grandissima richiesta, dopo quindici mesi di grandi successi nei teatri italiani, torna a Milano Giacomo Valenti con l esilarante Io penso positivo&ma mi girano i maroni : lunedì 25 marzo, al Teatro Ciak (via Sangallo, 33 - Milano, ore 21.00, ingresso 15,00 euro). Per informazioni e prenotazioni: 02.865578 e 02.66983101.
Il successivo appuntamento con lo spettacolo di Giacomo Valenti in Lombardia si terrà il 20 aprile al Teatro alle Vigne di Lodi.
Con la sua nota vena dissacratoria Giacomo Valenti prende in giro le ansie, le ossessioni, le paure che caratterizzano la nostra vita quotidiana. In scena Giacomo tenta di recitare un monologo-sfogo contro l impossibilità per l attore di instaurare un personale dialogo a due col pubblico, ma viene continuamente interrotto da Paola Pecora, che interpreta l ex-fidanzata traditrice.
Paola lo pone di fronte alle qualità e alle conoscenze dei suoi nuovi fidanzati, fornendogli l occasione per ridicolizzare la nostra affannosa rincorsa al benessere; Giacomo si trova, infatti, paragonato a esperti di ipnosi e di feng-shui, ad amanti dell oroscopo e a giovani trendy diciasettenni.
L idea del titolo è ispirata dai diversi caratteri dei genitori di Giacomo: da una parte la madre positiva e ottimista ad oltranza, dall altra il sagace e disincantato padre siculo.
Terzo protagonista dello spettacolo è il pubblico, continuamente coinvolto da Giacomo Valenti nei suoi scherzi, caratterizzati sempre dall improvvisazione e da un forte senso di autoironia.
La poliedrica attività artistica di Giacomo Valenti nasce in teatro, con la Compagnia del Bivio, da lui fondata, porta in scena Provaci ancora Sam di Woody Allen, prosegue alla radio, coi mitici scherzi telefonici a 105, Deejay, Capital, 101, che lo porteranno a vincere l Oscar della Radio. In televisione è stato protagonista su Italia Uno di Volevo Salutare e Italia Uno Sport a richiesta , ospite del Maurizio Costanzo Show e cronista (naturalmente a modo suo) delle Olimpiadi di Sydney 2000 per Rai Tre. Sconfina persino nell editoria con il libro Dio mio come sono caduto in grasso (Mondadori).
Paola Pecora, è un ex-bancaria che ha tentato la carriera di attrice soprattutto per trovare la sua valvola di sfogo, ammirandola accanto a Giacomo, anche voi sarete contenti della sua scelta.
Le musiche sono curate da Paolo Jannacci, figlio d arte, la cui sensibilità artistica, unita ad una forte concretezza, è sicuramente molto vicina a quella di Giacomo Valenti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.