Per Robbie Williams il ritorno nei Take That è stato 'come una vacanza'

Per Robbie Williams il ritorno nei Take That è stato 'come una vacanza'

L'album e il tour con i Take That, che tra una cosa e l'altra lo hanno tenuto impegnato nel 2010 e 2011, per Robbie Williams sono stati "come una vacanza", una sospensione delle sue attività soliste che gli ha regalato la possibilità di tirare un po' i remi in barca. Il cantante, la cui moglie Ayda Field lo ha appena reso padre dando alla luce una bimba alla quale è stato imposto il nome di Theodora Rose, già chiamata Teddy, è stato sentito alla trasmissione del mattino della BBC. "Sinceramente credo d'essere stato un po' esaurito, perché è da quando avevo sedici anni che non ho fatto altro che fare un album, promuoverlo, portarlo in tour, e avanti sempre così. A un certo punto non sai nemmeno più quante canzoni hai scritto, quanta gente hai visto dal palco. Penso che mi ci volesse una bella interruzione", ha detto. "E la cosa con i Take That è stata la mia vacanza". Robbie ha anche avuto parole di amnmirazione per il suo partner musicale Gary Barlow. "Gary viene a casa mia, e quando compongo delle canzoni con lui è come se fosse il mio fratello maggiore al quale chiedo approvazione. Adesso più o meno le cose che faccio hanno la sua approvazione, ed è una gran bella sensazione".




Contenuto non disponibile







Pochi giorni fa Robbie ha reso disponibile il video abbinato al suo nuovo singolo "Candy". Nel clip il cantante è una sorta di angelo custode che viene investito dalle auto, distrugge un parabrezza e salta dalla sommità di un edificio. Il video è stato girato a Spitalfields, nell'East End di Londra, nei pressi di un antico mercato (1638) che pochi anni fa è stato completamente rinnovato diventando decisamente più turistico. La canzone è il primo assaggio dal nuovo album "Take the crown".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.