Talking Heads: finalmente arrivata l’ora di ripartire insieme?

I Talking Heads sarebbero pronti a tornare insieme.

La notizia non è assolutamente confermata, ma le voci si stanno facendo sempre più insistenti e sono corroborate dal fatto che, nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 marzo, i quattro membri della line-up degli esordi sono andati d’amore e d’accordo al “Rock and roll hall of fame”. I componenti, che non si trovavano tutti assieme da oltre dieci anni, nel corso dell’annuale e classica cerimonia USA non solo non hanno fatto le bizze come negli ultimi scorci della loro attività, ma hanno anche eseguito, pare senza alcuna tensione tra loro, delle canzoni. I Talking Heads, saliti sul palco sotto lo sguardo emozionato degli spettatori, hanno suonato “Psycho killer”, “Once in a lifetime” e “Burning down the house”. Poi, assieme ad altri artisti, si sono lanciati in “Take me to the river”. Alla fine, appunto, la notizia che David Byrne, Tina Weymouth, Chris Franz e Jerry Harrison avrebbero in programma una “reunion” vera e propria, anche se non è chiaro se in maniera permanente o se solo per un tour.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.