Barack Obama alla cena (da 40.000 dollari) di Jay-Z e Beyoncé

Barack Obama alla cena (da 40.000 dollari) di Jay-Z e Beyoncé

Si è effettivamente svolta, come anticipato da Rockol lo scorso 12 settembre, la cena-galà organizzata da Jay-Z e sua moglie Beyoncé a favore della campagna elettorale di Barack Obama. Lo speciale appuntamento si è svolto presso il 40/40, il locale del rapper a New York City, e cento selezionatissimi ospiti, che avevano pagato 40.000 dollari a testa, hanno ascoltato il discorso del presidente USA. Obama, che tra poco dovrà vedersela con Mitt Romney, fortunatamente aiutato dalle numerose gaffes dello sfidante, nel corso del suo discorso ha suscitato l'ilarità generale quando ha detto: "Sapete, adesso Jay-Z capisce come sia la mia vita. Tutti e due abbiamo delle figlie. E entrambi abbiamo delle mogli che sono più popolari di noi". Jay-Z e Beyoncé sono da sempre grandi sostenitori di Obama e Jay in particolare aveva deciso di mettere in piedi questa speciale serata per ringraziare il "Commander in chief" per la sua recente partecipazione al festival "Made in America" organizzato dal rapper a Philadelphia. I graditi ospiti, dopo aver sborsato i 40.000 dollari, hanno potuto sfamarsi con rinfreschi e champagne. L'indirizzo del 40/40 è 6 West 25th Street, ma in pratica è all'angolo con la Quinta e davanti al Madison Square Park. Il locale, aperto dal giugno 2003, prende nome dallo slang dell'MLB, Major League Baseball. Recentemente sono stati organizzati dei "fundraiser" a favore di Obama anche da parte di vari personaggi famosi, tra i quali




Contenuto non disponibile







 Sarah Jessica Parker, l'attrice specialmente conosciuta per la serie "Sex and the city", e George Clooney.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.