Bono incontra il presidente Bush. Argomenti seri ed occhiali da sole

Bono incontra il presidente Bush. Argomenti seri ed occhiali da sole
La Stanza Ovale della Casa Bianca è stata teatro di un incontro tra il presidente degli Stati Uniti d'America, George W. Bush, e Bono. Il frontman degli U2 ha esposto al presidente le sue preoccupazioni per il dilagare dell'Aids, specialmente in Africa, e Bush lo ha ascoltato attentamente definendo la malattia “un genocidio”. Bono, con verve velatamente polemica, ha definito l'Aids “una minaccia maggiore di Saddam”. “Per me sarebbe più facile e più figo stare su una barricata con un fazzoletto sul naso”, ha riferito il cantante, “ma riesco ad ottenere di più entrando alla Casa Bianca per parlare con un uomo il quale, credo, ascolta e vuole ascoltare questi temi”. Bush ha quindi lodato l'impegno di Bono. Quest'ultimo, scherzando, ha aggiunto: “Mi è sembrato che il presidente guardasse i miei occhiali da sole con una certa gelosia, ma non ho voluto prestarglieli. L'ultima volta che l'ho fatto è stato quando li ho prestati al Papa, e lui non me li ha più restituiti”.
Dall'archivio di Rockol - Quel caro vecchio saggio di Bono
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.