Vertice FIMI - Urbani. Audiocoop: 'Quale futuro per le etichette indipendenti?'

Pur rallegrandosi per il positivo esito del vertice che il Ministro per i Beni Culturali Urbani ha tenuto, qualche giorno fa, con i maggiori esponenti della discografia nazionale, Audiocoop, il coordinamento delle etichette indipendenti italiane nato al MEI del 2000, ha lamentato una scarsa attenzione (tramite un comunicato stampa disponibile integralmente nella sezione Presskit, all'indirizzo http://http://www.rockol.it/news.asp?idnews=42091&pagina=1&idartista=), da parte degli enti governativi, nei confronti delle piccole realtà indipendenti italiane. “Questo incontro ci sembra un buon avvio”, si legge nel dispaccio, firmato dal Comitato di Presidenza di AudioCoop, “che però ancora non tiene conto della realtà delle tante etichette discografiche indipendenti presenti in Italia, non rappresentate al momento dalle grandi associazioni di categoria e non presenti in alcuno dei 'tavoli' decisionali della musica in Italia, ma che invece, rappresentano la quota più significativa della nuova musica italiana”.
Music Biz Cafe, parla Claudio Buja (presidente Universal Music Publishing)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.