Rispunta Mel C. Anche se solo per la 'Maratona di Londra'

Era da parecchio tempo che non si sentiva più parlare di lei.

Teoricamente a buon punto con la preparazione del suo nuovo album solista, Mel C è rispuntata sulle pagine di un giornale. Nulla da registrare dal punto di vista discografico, bensì solo una serie di scatti, pubblicati dal "Sunday Mirror" a pagina 19, che documentano i suoi preparativi per la "Maratona di Londra", una popolare corsa che si svolgerà nella capitale britannica il prossimo 14 aprile. Le foto del domenicale del "Mirror" mostrano Melanie a Santa Monica, California. Dopo una corsa da nove chilometri, la cantante, aiutata dal suo preparatore ginnico, si esibisce in piegamenti, torsioni ed un curioso esercizio in cui con le mani spinge con tutta la forza contro un palo. Facile il gioco di parole del "Sunday Mirror", che si aggrappa all'assonanza tra "push", spingere, e "Posh": "La Sporty diventa una Push Spice".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.