Tupac Shakur, dichiara bancarotta la società che l'aveva fatto 'rivivere'

Tupac Shakur, dichiara bancarotta la società che l'aveva fatto 'rivivere'

La Digital Domain, società che aveva realizzato l'ologramma di Tupac Shakur presentato la scorsa primavera al Coachella Festival - e che aveva aperto la strada ad una vasta ridda di ipotesi, che, tra le altre, avrebbero visto riportare sui palchi star scomparse come Michael Jackson, Elvis Presley e Jim Morrison e Jimi Hendrix -, ha presentato - come riferisce la CNN - istanza di bancarotta alle autorità americane: l'azienda, attiva da vent'anni, che vede tra i suoi fondatori il regista di "Avatar" James Cameron e tra i suoi clienti i più importanti studi di Hollywood, per i quali aveva lavorato alla realizzazione di blockbuster come "I pirati dei Caraibi", "Transformers" e "Titanic", ha visto le proprie azioni ridursi del 94% dallo scorso maggio a oggi (da 9 dollari e 20 a 50 centesimi), accumulando un passivo di 214 milioni di dollari.

Voci su un prossimo tracollo della compagnia erano già circolate la scorsa settimana, quando l'allora amministratore delegato John Textor presentò le dimissioni contestualmente al licenziamento di 320 dipendenti dagli uffici di Port St. Lucie, in Florida.

Le attività della Digital Domain dovrebbero comunque proseguire, almeno fino al termine della post-produzione del film basato sul libro di Orson Scott Card "Ender's game", che la Lionsgate - già partner della società per l'iniziativa - ha intenzione di presentare nelle sale il primo novembre del 2013.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.