Noel Gallagher: 'Reunion degli Oasis? Nemmeno per sconfiggere la fame nel mondo'

Noel Gallagher: 'Reunion degli Oasis? Nemmeno per sconfiggere la fame nel mondo'

Dietro alla dichiarazione - sicuramente roboante e sopra le righe, forse rasente il cattivo gusto, ma sicuramente in linea con l'atteggiamento che ha reso celebre chi l'ha rilasciata - è inevitabile osservare come le timide aperture nei confronti di una possibile reunion degli Oasis siano, almeno per il momento, state vanificate da Noel Gallagher, che senza mezzi termini ha rigettato l'ipotesi di tornare nella band che fondò col il fratello Liam.

Sentito dall'emittente radiofonica online del New Musical Express, il cantante e chitarrista ora impegnato nella promozione del suo progetto solista High Flying Birds ha commentato in modo decisamente colorito l'ipotesi - avanzata da suo fratello Liam - di una possibile reunion degli Oasis nel 2015 per il ventennale di "(What's the story) Morning glory?": "No, nemmeno se facendolo riuscissi a salvare tutti i bambini del mondo dalla fame. So che è una cosa che si fa, di questi tempi, ma non è la cosa che farò io. So che i gruppi tornano insieme e tutti dicono 'hey, sono ancora più bravi di quanto non lo fossero allora' e 'fanno ancora più successo di prima', ma non mi interessa, perché gli Oasis erano già una delle band più grandi del mondo".

"Tutte le volte che fanno un sondaggio, salta fuori che gli Oasis sono tra le prime cinque band più grandi del mondo", ha proseguito Noel: "Siamo stati la cosa più grossa prodotta dal panorama musicale inglese negli ultimi 35 anni. Perché dovremmo farlo? Per i fan? La verità è che a nessuno nel gruppo frega un cazzo dei fan. Punto".

Contenuto non disponibile


Il maggiore dei fratelli Gallagher ha poi raccontato un episodio che l'ha visto protagonista con l'asso italiano del Manchester City Mario Balotelli: "Il giorno che l'ho intervistato, l'ho guardato allenarsi e ho pensato che fosse il miglior giocatore del mondo. Poi è saltata fuori quella storia secondo la quale era stato fino alle 5 del mattino in uno strip club, poi è andato direttamente agli allenamenti e poi si è fatto intervistare da me. Sì, è pazzo, ma è un vero duro. E anche un buon amico".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.