Nuovi partner per Tommy Boy: gli Sneaker Pimps (in Italia) alla V2

Nuovi partner per Tommy Boy: gli Sneaker Pimps (in Italia) alla V2
Lo scioglimento (forzato) di ogni legame con il gruppo Warner dopo 15 anni di partnership finanziaria (vedi news) ha sottratto al fondatore della Tommy Boy, Tom Silverman, i suoi artisti più popolari ma lo ha anche liberato da ogni vincolo, inducendolo a rivedere le sue scelte commerciali e distributive.
Tornato pienamente indipendente, Silverman sembra intenzionato ad evitare per il momento rapporti di esclusiva con i suoi partner internazionali (come accadeva fino a poco tempo fa con la Edel): in questo senso va letta la sua decisione di cedere i diritti di pubblicazione del nuovo album degli Sneaker Pimps – prima emissione Tommy Boy dopo il divorzio da Warner - a etichette diverse, territorio per territorio. “Bloodsport”, questo il titolo del disco annunciato per il prossimo mese di aprile dal trio di Reading e che resuscita il loro marchio autogestito Splinter Industries, sarà pubblicato dalla V2 Records in Italia (19 aprile) e in Germania, da Mushroom in Australasia, da Playground in Scandinavia, da El Diablo in Spagna e Portogallo e da Musicvertreib in Austria e Svizzera, mentre in Gran Bretagna la distribuzione sarà affidata alla indie Pinnacle. Non è ancora chiaro se i licenziatari selezionati da Silverman per l’occasione godranno anche di un diritto di prima opzione su altri progetti dell’etichetta oppure no.
Il sito statunitense AllHipHop.com, intanto, annuncia che i De La Soul, gruppo di punta della Tommy Boy passato in eredità alla Warner, si è accasato presso la Elektra Records. Con grande soddisfazione del trio, che al sito stesso ha fatto sapere di sentirsi “sollevato dal fatto di essere su un’etichetta che vuole avere successo. Negli ultimi anni – hanno aggiunto i tre rapper di Long Island – non sembrava che i dirigenti della Tommy Boy avessero lo stesso spirito”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.