NEWS   |   Italia / 03/05/1998

Mina e Celentano: rispetto per Ramazzotti, non bocciatura

Mina e Celentano: rispetto per Ramazzotti, non bocciatura
Sarà davvero un album evento, quello che Mina e Celentano pubblicheranno entro giugno? Vedremo, anzi, sentiremo. Per ora, i giornali devono limitarsi a sognare, anche perchè la collaborazione tra i due sembra più all'insegna dei silenzi della Tigre di Cremona che non delle esternazioni del Molleggiato (del resto, si lavora a Lugano, e Massimiliano Pani tiene i fili della cosa). Gli agiografi comunque riferiscono di una collaborazione all'insegna del divertimento: scherzi, telefonate ridanciane, "pacchi" ai giornalisti. Finora si è saputo che tutto il materiale del disco sarà inedito, e tra i brani potrebbero esserci quelli inviati da alcuni autori sconosciuti ma non quello che Eros Ramazzotti aveva originariamente scritto per un eventuale duetto con Toni Braxton: Mina e Adriano hanno preferito non coinvolgere la canzone di un autore affermato come Eros in un disco "sperimentale e registrato all'insegna del divertimento": per rispetto al collega hanno quindi rinunciato a personalizzare eccessivamente e in definitiva stravolgere il suo brano. E’ stato scritto anche della possibilità che Celentano diriga un videoclip, ma la casa discografica dei due cantanti fa sapere che le probabilità che ciò avvenga sono assai poche.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi