NEWS   |   Pop/Rock / 08/03/2002

Bob Mould si associa alla United Musicians di Aimee Mann

Bob Mould si associa alla United Musicians di Aimee Mann
Appena messosi in proprio con un'etichetta discografica autogestita, Granary Music (vedi news), il cantautore/chitarrista di Minneapolis ha bussato alla porta della United Musicians, il collettivo artistico americano fondato da Aimee Mann, dal marito Michael Penn e dal loro manager Michael Hausman che si propone di promuovere la collaborazione professionale e il pieno controllo dei copyright da parte dei musicisti.
Al fianco di Granary Music, United Musicians si incaricherà della vendita e della promozione dei tre album che Mould si accinge a pubblicare da qui a settembre (vedi news)a cominciare da “Modulate”, in circolazione dal prossimo 12 marzo per la distribuzione di RED Distribution. Del collettivo United Musicians, oltre a Mould e ai coniugi Penn, fanno già parte anche Pete Droge e Acoustic Vaudeville.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi