Classifiche UK: dopo Young, il vuoto. Ma arriva Shakira

Le nuove classifiche britanniche dei singoli hanno un solo nome, quello di Will Young. “Evergreen/Anything is possible”, il primo disco del vincitore della trasmissione televisiva “Pop idol”, ha venduto 1.108.000 copie ed ha letteralmente stracciato la concorrenza; si calcola che il singolo di Young questa settimana abbia venduto più di tutti gli altri presenti in Top 200. “Whenever wherever” di Shakira entra in seconda posizione, distanziata di circa…un milione di copie. Ma, se la settimana prossima il disco di Young, il quale è attualmente al lavoro con Burt Bacharach, dovesse afflosciarsi, quello della colombiana potrebbe ambire a scalzarlo. “Hero” di Enrique Iglesias, a lungo sul trono, cala al terzo posto. Debutta (4) “Something” firmata Lasgo, ed esordisce pure (5) “How you remind me” dei canadesi Nickelback. “World of our own” dei Westlife si ritira al numero 6, mentre sulla settima tacca cala anche “In your eyes” di Kylie Minogue. Chiudono la Top 10 “The world's greatest” di R. Kelly (8), “You” degli S Club 7 (9) e “Shoulda woulda coulda” di Beverley Knight (10). In cima alla classifica degli album si riconferma “The very best of” di Sting con i Police, con “No angel” di Dido a marcarlo stretto. Guadagna una posizione, ed è terzo, “Fever” di Kylie Minogue. La prima delle due new entry in Top 10 è quella sul quarto scalino, “The essential” di Barbra Streisand. “Escape” di Enrique Iglesias arretra fino al numero 5. Al 6 c'è “Silver side up” dei Nickelback, al 7 “Legacy”, la compilation dei Boyz II Men, all'8 “World of our own” dei Westlife. Seconda ed ultima entrata, al numero 9, è “Full moon”, l'album che segna il ritorno di Brandy. Al decimo posto chiude, dopo 47 settimane in classifica, “Just enough education to perform” degli Stereophonics.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.