Geoff Tate presenta i "suoi" Queensryche

Geoff Tate presenta i "suoi" Queensryche

Dopo il divorzio tra i Queensryche e il cantante storico Geoff Tate, è iniziata una battaglia legale per il possesso del nome. Poche settimane orsono un giudice arbitrale di Washington ha deliberato (in seguito a una causa intentata dagli ex compari di Tate) che il nome debba restare al gruppo, ma non si tratta di una sentenza definitiva, perché la querelle verrà portata nuovamente in tribunale a novembre.

Nel frattempo sia Tate che il resto della band si stanno muovendo per organizzare l'attività dei rispettivi Queensryche; è così che il cantante ha ufficialmente presentato la sua incarnazione del gruppo - che è definito "Queensryche Starring Geoff Tate: The Original Voice" - che s'imbarcherà in un tour commemorativo nel 2013.
Nel sito queensyche.com - che è controllato e diretto da Tate stesso - poi sono apparsi i nomi della formazione, che sarà un vero supergruppo del metal:
Geoff Tate - voce
Rudy Sarzo (Animetal USA, Whitesnake, Quiet Riot, Dio, Ozzy Osbourne) - basso
Bobby Blotzer (Ratt) - batteria
Glen Drover (Megadeth, King Diamond) - chitarra
Kelly Gray (Queensrÿche) - chitarra
Randy Gane – tastiere

A riguardo dei nuovi compagni di avventura e di questa incarnazione dei Queenryche (ricordiamo che ne esiste un'altra, senza Tate e con il cantante dei Crimson Glory alla voce), Geoff Tate ha commentato: "Con questo nuovo progetto e le nuove persone, lo scenario è cambiato del tutto. Ci sono nuove idee, differenti background musicali e un nuovo set di valori. Tutti hanno idee che nessuno aveva mai sentito prima e tutti le tirano fuori... la musica ora ha una nuova vita".



Contenuto non disponibile

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.