Oasis, ci risiamo: insulti a tutti, da Diana ai tedeschi

Oasis, ci risiamo: insulti a tutti, da Diana ai tedeschi
Negli ultimi tre o quattro giorni ne avevamo quasi sentito la mancanza. Eravamo in trepidante attesa della nuova mitragliata di insulti da parte di Liam, invece stavolta è il fratellone Noel a ridarci serenità con una bella badilata di improperi, contumelie e parolacce. Prima dell'esibizione degli Oasis a Perth, Australia, Noel è infatti riuscito a far nuovamente imbufalire l'opinione pubblica inglese con un'intervista rilasciata ad un giornalista locale dalla quale riprendiamo i punti più illuminanti. "La morte di Diana non mi ha toccato minimamante, in fondo non me ne è importato un cazzo. Ok, è morta in un incidente stradale, sai che roba. Le casalinghe britanniche sono una massa di stronze patetiche. Metà di loro non andrebbe neanche a visitare la tomba della nonna, però eccole tutte a lanciare fiori sulla bara di una tipa che non hanno nemmeno conosciuto. (...) La famiglia reale è orribile, e inoltre sono dei tedeschi del cazzo", ha detto Noel. Come noto, parte della famiglia reale inglese è di discendenza germanica.
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.