Vinilmania: per Guy Garvey (Elbow) un'etichetta specializzata in EP

Vinilmania: per Guy Garvey (Elbow) un'etichetta specializzata in EP

La quasi totalità  degli artisti rock ha accolto con entusiasmo il revival (di nicchia) del vinile. E dopo Jack White, titolare della Third Man Records, ora anche il frontman degli Elbow, Guy Garvey, è pronto a lanciarsi in un'impresa discografica "vecchio stampo" a fianco del boss della Fiction Records Jim Chancellor.



Il nome della nuova etichetta non è stato ancora annunciato, ma parlando alla BBC Garvey ha spiegato che il marchio si specializzerà nella pubblicazione di EP in vinile da quattro tracce ciascuno, rivitalizzando un formato lanciato nei primi anni Cinquanta e oggi quasi scomparso dalla circolazione. "Le giovani band che si trovano talvolta a doversi autofinanziare e che si procurano denaro suonando dal vivo possono trovare più conveniente pubblicare tre EP invece di un album", ha spiegato all'emittente pubblica britannica l'autore e musicista di Manchester. "Così si triplicano le occasioni di andare in tour, e dunque si tratta di una soluzione commercialmente praticabile". Gli Extended Play della nuova etichetta, ha aggiunto Garvey, conterranno comunque un codice per scaricare gratuitamente anche altre tracce.



Gli Elbow, come noto, hanno spedito nei negozi questa settimana una compilation di rarità e lati b, "Dead in the boot",  per la Universal, casa discografica per cui hanno pubblicato gli ultimi due dischi "The seldom seen kid" (2008) e "Build a rocket boys!" (2010); i tre album precedenti, tra il 2001 e il 2005, erano usciti per la V2 Records, poi rilevata dalla major appartenente a Vivendi.
 
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.