Comunicato Stampa: Notwist in concerto

Comunicato Stampa: Notwist in concerto
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

martedì 26 febbraio 2002
TUNNEL – uscitanuovisuoni
UNICA DATA ITALIANA PER

THE NOTWIST
Accompagnati da YUPPIE FLU

Sperimentatori che strizzano l'occhio al folk e al jazz i primi, fra l'elettronica e la bossa nova i secondi, stasera al Tunnel spazio a due gruppi che, rielaborando il pop e il rock, hanno reso il proprio sound inconfondibile.

Una serata all'insegna della sperimentazione ci aspetta il 26 febbraio al Tunnel di Via Sammartini. Fari puntati prima di tutto su The Notwist, una delle realtà più interessanti made in Germany di questo periodo. I 4 componenti della band arrivano infatti da Weillheim, vicino a Monaco Di Baviera. Markus Acher (chitarra e voce) Michael Acher (basso), e Mecki Messerschmidt (batteria), suonano insieme dal 1989.
L'album di esordio, l’omonimo “Notwist” risale infatti al 1990, ed è solo l'inizio di una serie lunghissima di pubblicazioni e concerti, fra cui, agli esordi, come spalla a gruppi celeberrimi come i Bad Religion e i Therapy?, e più recentemente agli Stereolab.
Le esibizioni del gruppo hanno toccato tutto il mondo, cominciando nel 1993 in Europa, e arrivando, nel 1996, negli Stati Uniti. Negli anni, molte sono stati anche le realizzazioni parallele, come i Village Of Savoonga e Potawatomi, entrambi progetti dei due Archer.
Il loro sound è caratterizzato da una meticolosa ricerca all'interno della generalizzazione del pop, per mischiare il più classico indie rock con contaminazioni jazz, folk, elettroniche, e giungere ad un particolarissimo ed estroso post-rock. In questo mese è uscito in Italia il loro ultimo album "Neon Golden" già entrato nei cuori degli estimatori dell’indie-rock, ne è testimone l’ingresso nella classifica italiana al 64° posto, posizione di non poco conto per una band che resta completamente estranea ad ogni riferimento commerciale.
The Notwist compongono musica insieme da una dozzina di anni ed hanno raggiunto, soprattutto dal vivo, un grado di affiatamento invidiabile. Con questa band, il gusto per l’ipnosi porta alle ripetizioni di suoni che giocano tra di loro su una frontiera di stralunata malinconia futurista, coniugandosi amabilmente con atmosfere acustiche che richiamano Neil Young finendo poi col caratterizzasi in un minimalismo elettronico-sperimentale tipico del kraut-rock tedesco. Non c’è dubbio a The Notwist ed al loro incredibile estro starebbe stretto qualsiasi tipo di definizione.
E in Germania si sono da poco fatti conoscere anche i "nostri" Yuppie Flu, 5 ragazzi di Ancona sulle scene dal 1995. L'album di esordio, "Automatic But Static", viene pubblicato nel 1997, e gode già di una collaborazione importante, quella di Amaury Cambuzat della band francese Ulan Bator. Gli Yuppie Flu si fanno molto influenzare dall'indie rock, che rielaborano e personalizzano a colpi di bossa nova e di buona elettronica. La loro maturità è ancora più percettibile nel secondo album "Yuppie Flu At The Zoo", dove anche i testi, oltre alle sperimentazioni sonore come le chitarre registrate al contrario, rivelano la crescita del gruppo.
Gli Yuppie Flu hanno una rilevante attività live in Europa: i loro showcase hanno toccato Germania, Inghilterra, Belgio, Svizzera, Austria. Il loro ultimo lavoro, "The Boat EP", risale all'autunno 2000.
Due gruppi interessanti ed innovativi, stasera al Tunnel, entrambi legati in qualche modo alla Germania, ma anche ad una sperimentazione più complessa e cosmopolita che attinge alle sorgenti sonore dell'Europa intera. Dalla bossa al valzer rétro, alle distorsioni indie, una miscela di suoni e di culture per una nuova (o meglio 2) reinterpretazione di quel gran pentolone dispersivo che racchiude il termine "pop".

Inizio serata h. 22:30
Ingresso € 13,00
Informazioni al pubblico:
Tunnel Uscita Nuovi Suoni
- Via Sammartini 30 Milano
- 02.66711370

www.uscitanuovisuoni.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.