Rimandato il nuovo album di Christina Aguilera?

Rimandato il nuovo album di Christina Aguilera?
Il nuovo album di Christina Aguilera potrebbe uscire con un certo ritardo rispetto a quanto in un primo momento previsto dalla sua etichetta USA, la RCA. La label, all’inizio dello scorso gennaio, aveva annunciato la possibile pubblicazione del disco per il prossimo mese di giugno, ma le ultime notizie paiono contrastare le speranze dell’etichetta, ansiosa di dare un seguito all’ormai lontano (1999) primo lavoro di studio della cantante. Si è infatti saputo che, nonostante i cinque mesi trascorsi ad assemblare il CD, finora “Chris” ed i suoi collaboratori hanno partorito solamente quattro pezzi completi. Il tutto farebbe dunque presupporre che il disco non possa certo essere ultimato per aprile, il mese in cui avrebbe dovuto consegnarlo alla label. Ai fan non resta che consolarsi con i titoli dei nuovi brani, che sono “Beautiful”, “Cruise” e “Make me over, don’t make me over”. Il quarto, seppure pronto, non è stato ancora intitolato.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.