Cabrini (Sony Music) precisa: la S4 ricomincia da sette

Il presidente di Sony Music Entertainment (Italy), Franco Cabrini, smentisce le voci, riportate da Rockol (vedi news), secondo cui l'organico dell'etichetta S4 verrebbe ridimensionato a sole quattro persone. “In realtà”, ha precisato Cabrini a Rockol in uno dei suoi primissimi interventi "pubblici" sulla vicenda, “lo staff S4 si è ridotto da undici a sette persone, compreso il direttore generale Roberto Magrini: cinque a Milano e due a Roma, dove restano in forze all'azienda il direttore promozione e P.R. Tullia Brunetto e il responsabile promozione radio Andreas Abu Khalil”.

A Milano, confermato il “divorzio” da Maurizio Cercola e da Roberto Mancinelli, mantiene invece il suo incarico a tempo determinato Giampiero Scussel, responsabile artistico dell'etichetta (e Rockol, in proposito, si scusa per l'errata indiscrezione pubblicata questa mattina, giovedì 21 febbraio).
“Non abbiamo fatto nessuna rivoluzione”, ci tiene a precisare Cabrini, “e le voci allarmistiche che sono circolate recentemente sulla presunta chiusura della S4 mi sono sembrate francamente esagerate. Già in precedenza l'etichetta si avvaleva dei servizi di Sony Music su molteplici fronti, dalla distribuzione al marketing: con l'assorrbimento di S4 presso la sede centrale abbiamo semplicemente preso una decisione che ci adegua alla realtà del mercato e che ci consentirà un risparmio di costi di diverse centinaia di milioni”.
Il trasferimento dello staff S4 presso la sede milanese di Sony Music, in via Amedei, dovrebbe avvenire a cavallo del prossimo Festival di Sanremo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.