EMI France, Artaud (Capitol) e Chapeau (Virgin) sono i due nuovi capi

Un comunicato diffuso dalla major discografica precisa la nuova articolazione della struttura di vertice dell'azienda: confermata (come da anticipazioni riportate da Rockol, vedi news) la sostituzione di Marc Lumbroso con Alain Artaud al vertice della Capitol Records France, è stata ufficialmente annunciata la nomina di Laurent Chapeau alla presidenza di Virgin Records France (etichetta di cui lo stesso Chapeau era già general manager).

La scelta è caduta dunque nuovamente su due “music men”, come ha voluto sottolineare Emmanuel de Buretel, il presidente e amministratore delegato EMI per l'Europa continentale che mantiene per il momento la responsabilità globale delle attività della major in Francia. “Alain e Laurent – ha detto de Buretel – sono le scelte più logiche per assumere la presidenza di Capitol e Virgin: entrambi hanno sviluppato qualità ed esperienza nelle relazioni artistiche costruendo lo spirito e la creatività di queste due grandi case discografiche”.

Tra gli artisti lanciati da Artaud durante la sua permanenza in Virgin (ultimamente a capo delle etichette Source e Labels) figurano molti dei nomi di punta del French Touch come Daft Punk (messi sotto contratto in collaborazione con lo stesso de Buretel), Air, Phoenix e Superfunk.

A lui e al suo team si devono anche il rilancio internazionale di Henri Salvador, l'esplosione in Francia di Moby con l'ultimo “Play” (su licenza della Mute) e l'affermazione di Yann Tiersen, l'autore della colonna sonora di “Il favoloso mondo di Amelie” (candidato all'Oscar e attualmente in programmazione nelle sale cinematografiche italiane). Chapeau, dal canto suo, ha coordinato di recente il grande successo internazionale di Manu Chao e quello locale di Alain Souchon (oltre un milione di copie con l'ultimo disco), lanciando anche artisti come Cheb Mami e Les Nubians. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.