NEWS   |   Industria / 18/02/2002

Mercato dance, dopo Ala Bianca anche la Expanded si accasa con Global Net

Mercato dance, dopo Ala Bianca anche la Expanded si accasa con Global Net
Il distributore napoletano, entrato da poco nel quinto anno di attività, si fa largo nel mercato dance nazionale spezzando il tradizionale “duopolio” di Self e Level One, le due strutture maggiori tra quelle che operano a livello locale nel settore dei mix e della musica da discoteca. Dopo l’acquisizione in distribuzione della Media di Gianfranco Bortolotti, altre due etichette storiche della dance italiana hanno deciso di affidarsi ai servizi commerciali della società diretta da Pino Maresca: all’Ala Bianca di Modena, che dal mese di gennaio è entrata nel catalogo di distribuite dalla Global Net si è aggiunta nelle ultime ore la Expanded Music di Giovanni Natale, che si appresta a pubblicare tra marzo ed aprile nuovi titoli dei suoi artisti di punta, Santos e Floorfilla; il rapporto con l’Ala Bianca è stato invece inaugurato da un singolo di Maurizio Nari del team degli Unconditional, a loro volta annunciati in uscita con un nuovo progetto su etichetta Spotsound.
Nel frattempo la Global Net ha anche siglato accordi per la distribuzione di singoli con major come Sony Music ed EMI (ora Capitol)/Dance Factory.