Comunicato stampa: Shel Shapiro a 'La Bella e la Besthia'

Comunicato stampa: Shel Shapiro a 'La Bella e la Besthia'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

SHEL SHAPIRO
Sabato 23 febbraio ospite a La Bella e la Bestia
(presenterà Bisogna saper perdere con Lucio Dalla)
Lunedì 25 febbraio ospite a La vita in diretta
Due gli appuntamenti televisivi che vedranno protagonista Shel Shapiro nelle prossime settimane.
Ad un mese dall uscita del disco Shel (prodotto da Massimo Varini per la Farita di Nando Sepe e distribuito da S4/Sony Music), lo storico leader dei Rokes torna sul piccolo schermo.
Nella quarta puntata de La Bella e la Besthia (23 febbraio - ore 21.00 - RaiUno) Shapiro presenterà, in coppia con Lucio Dalla, una versione originale di Bisogna saper perdere , il singolo attualmente in rotazione radiofonica.
Il brano nel 1967 ha unito per la prima volta i due artisti, in occasione del Festival di Sanremo negli anni della doppia interpretazione (Dalla presentava la versione italiana e Shapiro, con i Rokes, quella inglese). Ora, a distanza di trent anni, i due artisti daranno vita ad una nuova interpretazione del brano (contenuto nell album Shel ), cantato all unisono, creando così un magico assolo a due voci .
Il lunedì successivo (25 febbraio), invece, Shel sarà ospite, in collegamento esterno, del pomeriggio di RaiUno nella trasmissione condotta da Michele Cucuzza, La vita in diretta .
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.