Pussy Riot, domani la sentenza: il messaggio di Paul McCartney

Pussy Riot, domani la sentenza: il messaggio di Paul McCartney

A poche ore dalla sentenza (attesa per domani alle 15, ora locale) del tribunale di Mosca in merito alla vicenda che sta vedendo imputate tre elementi del collettivo punk russo delle Pussy Riot, sotto processo per "teppismo motivato da odio religioso" dopo aver inscenato una protesta anti-governativa sul sagrato della basilica di Cristo Salvatore, nell'ex capitale sovietica, è stato diffuso un comunicato di Paul McCartney in solidarietà a Nadia Tolokonnikova, Katya Samutsevich e Maria Aliokhina.

"Nel mondo civile è consentito ai cittadini esprimere le proprie opinioni, almeno finché le stesse non offendano nessuno", si legge nella lettera aperta indirizzata dall'ex Beatle alle tre artiste: "Credo che questo sia il modo migliore che ogni società possa adottare. Spero che teniate duro, consapevoli del fatto che tanta altre gente che come me creda nella libertà di parola continui a fare il possibile per sostenervi e sostenere il concetto di libertà artistica".

Sul panorama internazionale, non si contano più - ormai - gli artisti intervenuti a sostegno delle tre Pussy Riot sotto processo presso la corte moscovita: solo negli ultimi giorni, messaggi di solidarietà sono stati espressi da Peaches, Kate Nash, Knife, Scissor Sisters e Peter Bjorn, ai quali si aggiungono nomi come quelli di Bjork, Jarvis Cocker (frontman dei Pulp), Johnny Marr degli Smiths, Alex Kapranos (cantante dei Franz Ferdinand), Red Hot Chili Peppers, Who e Madonna, che per essersi espressa in loro favore la scorsa settimana si guadagnò il poco lusinghiero appellativo di "vecchia puttana" dal vicepremier russo Dmitri Rogozin.

In Italia, oltre agli Elio e le Storie Tese, ha espresso "più che solidarità" all'ensemble russo - per mezzo della sua pagina personale di Facebook - Vasco Rossi, che solo poche ore fa ha annunciato di aver pianificato il suo ritorno sulle scene live per il mese di giugno del 2013.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.